Topofilia

Di fronte a una malattia cronica, si suggerisce di andare a vivere altrove – almeno per un po’. Lo sosteneva il più famoso medico dell’antichità, Ippocrate di Kos, considerato anche il padre della medicina moderna perché fu il primo a porre l’osservazione della natura e delle sue leggi come base per comprendere le malattie superando così l’idea della malattia come punizione divina.
La storica Roberta Rio è la prima nel suo campo a studiare ciò che i nostri antenati sapevano sugli effetti dei luoghi. Una conoscenza che è in gran parte scomparsa dalla nostra coscienza e a cui si sovrappongono teorie para- e pseudo-scientifiche, che nulla hanno a che fare con il sapere degli Antichi.

Video

Conferenza: Effetto Topofilia. Lo Spiritus Loci come base per uno sviluppo urbano e regionale sostenibile

Il libro

Che effetto hanno su di noi i luoghi in cui viviamo o lavoriamo? La storica Roberta Rio ricostruendo per i suoi clienti la storia di edifici, case, appartamenti o terreni ha riscontrato il ripetersi di schemi sorprendenti. In questo libro la Dott.ssa Rio illustra ciò che gli Etruschi, i Romani e i costruttori delle cattedrali medievali sapevano sull’effetto dei luoghi sulle persone e sugli animali. Conoscenze pratiche che sarebbe opportuno che ognuno di noi oggi possedesse e applicasse.

Rio espone in maniera fresca e sobria ciò che ha trovato nella sua ricerca, rendendolo accessibile alla comprensione di tutti e, soprattutto, trasformandolo in una conoscenza utilizzabile da tutti.

Come facciamo a sapere se un luogo va bene per noi? Quale posto è più adatto per riposare e quale per lavorare? Perché ci sono luoghi dove le relazioni tendono a durare e a fiorire e altri dove le relazioni di coppia e lavorative sono difficoltose?

Il libro “Effetto Topofilia” di Roberta Rio è disponibile in lingua italiana, in tedesco e in inglese.

PER ACQUISTO LIBRO CARTACEO SU “IL GIARDINO DEI LIBRI”

PER ACQUISTO EBOOK

Dr. Roberta Rio

Roberta Rio, Dottore in Storia. Visiting Professor in svariate università (Atene, Bologna, Vienna e Berlino) e istituzioni europee. Austriaca di origini italiane, ha scritto e pubblicato numerosi libri e articoli di fama internazionale. Il metodo “Effetto Topofilia”, che utilizza per l’analisi dei luoghi, è stato riconosciuto come metodo scientifico dall’Università di Glasgow nel 2011.

Vive in Austria e in Italia, ove segue progetti di sviluppo urbanistico e territoriale, turismo consapevole, ecovillaggi, cohousing, recupero e valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale, salvaguardando l’identità dei luoghi e il valore dei paesaggi storici. Conduce documentari ed esperienze pratiche di “Topofilia Outdoor”, per gruppi privati e aziendali (Green Team Building), sia nella natura sia in particolari edifici architettonici.

È co-fondatrice di IRIS – Istituto Internazionale di Ricerca Scienza e Spiritualità, Membro del Gruppo Internazionale di Ricerca sull’Invecchiamento – responsabile sezione di ricerca: luoghi e invecchiamento.

Scrittrice di bestseller.

Leggi di più